rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Capannoli

Oltre 300 euro raccolti a Capannoli per l'associazione Eunice

Prosegue la collaborazione con il Comune a sostegno delle donne vittime di violenza, prossimo appuntamento un flash mob per 'One Billion Rising'

E' stato consegnato dalla consigliera comunale delegata alle pari opportunità del comune di Capannoli, Alice Cappellini, alla Presidente dell’Associazione Eunice, Maria Anna Abbondanza, il ricavato delle iniziative gratuite svoltesi in particolare nei mesi di marzo e novembre dello scorso anno destinato alle attività che Eunice svolge sul territorio a sostegno delle donne vittime di violenza. Un contributo di oltre 300 euro che permette di sostenere Eunice, che da alcuni mesi ha aperto lo Sportello Donna nei locali degli studi medici di Santo Pietro Belvedere, gestito dall’associazione stessa e aperto ogni primo lunedì del mese dalle ore 17 alle ore 19, con accesso libero.

Donne vittime di soprusi fisici e psicologici, di discriminazioni in ambiente lavorativo o simili potranno chiedere supporto e orientamento ad esperte avvocate, criminologhe, donne medico, educatrici, psicologhe che si mettono a disposizione della comunità; lo sportello si pone come un supporto per il cambiamento contro ogni discriminazione di genere. A breve si terrà una nuova inziativa promossa dall’Associazione Eunice a cui il Comune di Capannoli ha già aderito: 'One Billion Rising', il flash mob itinerante che farà tappa anche a Capannoli nel pomeriggio del 14 febbraio. "L’attenzione al tema della violenza sulle donne contraddistingue la nostra Amministrazione Comunale; contribuire alle attività di Eunice è per noi molto importante, in un periodo storico in cui le donne sono state penalizzate ancora di più a seguito della pandemia", commenta Alice Cappellini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 300 euro raccolti a Capannoli per l'associazione Eunice

PisaToday è in caricamento