Cronaca

Fondo UNRRA: stanziati 2.200.000 euro per programmi socio assistenziali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Lo stabilisce la direttiva del Ministero dell’Interno del 23 luglio scorso con cui sono stati determinati, per l’anno 2013, gli obiettivi generali e i programmi prioritari per la gestione del Fondo UNRRA.

La somma di € 2.200.00,00 è destinata a programmi socio assistenziali rivolti a soggetti che si trovano in condizioni di marginalità sociale o a servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili che si trovano in stato di bisogno.

La richiesta di contributo può essere presentata, da enti pubblici e organismi privati, esclusivamente attraverso il portale https://fondounrra.dlci.interno.it, a partire dalle ore 12,00 del giorno 28 agosto 2013 fino alle ore 12,00 del giorno 27 settembre 2013.

Sul sito della Prefettura di Pisa, nella specifica area tematica “Fondi UNRRA 2013”, sono consultabili la Direttiva del 23 luglio 2013 e la circolare del Ministero dell’Interno n. 1/2013 del 7 agosto 2013 che fornisce le indicazioni sulle modalità di presentazione delle domande di contributo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo UNRRA: stanziati 2.200.000 euro per programmi socio assistenziali
PisaToday è in caricamento