Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Pontedera / Piazza Garibaldi

Pontedera: nuovo fontanello di acqua potabile a La Rotta

Il distributore garantirà acqua buona gratuitamente. Nel 2010 risparmio di 2 milioni e mezzo di euro per le famiglie del basso Valdarno

Sabato 17 Settembre alle ore 11:30, in Piazza Garibaldi a La Rotta nel Comune di Pontedera, si terrà l’inaugurazione pubblica di un nuovo Fontanello di Acqua ad Alta Qualità. Alla manifestazione, che si svolgerà nell’ambito della 105ª Fiera dei Fischi e delle Campanelle, prenderanno parte il sindaco Simone Millozzi, il vicesindaco e assessore all’ambiente Massimiliano Sonetti ed il presidente di Acque SpA, Giuseppe Sardu. La realizzazione dell’impianto di La Rotta, è il sesto in provincia di Pisa ed il sedicesimo nel Basso Valdarno, rientra nel progetto “Acqua ad Alta Qualità”, che prevede, nel territorio di competenza del Gestore, la realizzazione di punti di approvvigionamento di acqua da bere, gratuiti ed in grado di fornire acqua con elevate caratteristiche chimiche ed organolettiche.

In tutto simile a quelli già in funzione, il fontanello eroga la stessa acqua normalmente distribuita dall’acquedotto ma trattata attraverso un impianto che riduce i composti del cloro e che, in sostituzione, sterilizza l’acqua con raggi ultra violetti assicurando al contempo bontà e sicurezza assoluta. L’impianto, inserito in un manufatto che evoca una sorta di piccola “casa dell’acqua”, è provvisto di due erogatori, che entrano in funzione premendo un pulsante in modo da ridurre al minimo i possibili sprechi. Inoltre, presso l’impianto saranno posizionati dei pannelli informativi per fornire in modo semplice le indicazioni sui modi e i tempi per la conservazione dell’acqua prelevata e sensibilizzare la cittadinanza al corretto uso del fontanello. Il progetto Acqua ad Alta Qualità più in generale ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sul valore e l’importanza della risorsa idrica, sulla bontà e la sicurezza dell’acqua erogata dalla rete idrica, sulle opportunità offerte da comportamenti ed abitudini maggiormente sostenibili dal punto di vista ambientale.
Nel corso del 2010, i fontanelli attivi nel basso Valdarno hanno erogato 12 milioni di litri di acqua “buona”, con un risparmio per le famiglie (ipotizzando l’alternativo acquisto di acqua minerale da 0,2€ al litro) di oltre 2 milioni e mezzo di euro.

Nell’ambito della manifestazione, sarà distribuita gratuitamente ai cittadini presenti una brocca di vetro che potrà essere utilizzata per il consumo domestico dell’acqua del fontanello o del rubinetto.


Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina www.acque.net/centrale/fontanelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: nuovo fontanello di acqua potabile a La Rotta

PisaToday è in caricamento