Ripafratta, frana una collina: cane dà l'allarme e salva la famiglia

Tanta paura ma per fortuna nessuno è rimasto coinvolto dal crollo di un costone di una collina. E' stato il cane della famiglia a dare l'allarme, iniziando ad abbaiare in maniera anomala. Sul posto Vigili del Fuoco e Protezione Civile

La palazzina dopo il crollo (foto Fb Franco Marchetti, vicesindaco San Giuliano Terme)

Tragedia sfiorata la sera di mercoledì in un'abitazione di Ripafratta, nel comune di San Giuliano Terme, dove si è staccato il costone di una collina e i detriti hanno travolto l'edificio. La famiglia, composta da quattro persone (a cena però c'era anche il fidanzato di una delle figlie), ha appena fatto in tempo a mettersi in salvo e dunque nessuno è rimasto ferito. E' stato il cane, che ha cominciato ad abbaiare in modo anomalo, a dare l'allarme e a far sì che la famiglia si accorgesse di ciò che stava accadendo. Anche un'altra palazzina nelle vicinanze, abitata da due famiglie per un totale di altre sei persone, è minacciata dalla frana e gli abitanti sono stati evacuati.

Sul posto stanno operando i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile che stanno aiutando i proprietari della casa distrutta a recuperare alcuni beni. Sono intervenuti anche il sindaco di San Giuliano Terme Sergio di Maio e il vicesindaco Franco Marchetti.

RITARDI NELLA MESSA IN SICUREZZA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Piena dell'Arno, fase di picco attesa per la tarda serata: "Ci siamo mossi in anticipo, siamo pronti"

Torna su
PisaToday è in caricamento