Montecatini Valdicecina, cede l'argine del lago: strada chiusa

In azione due idrovore per procedere allo svuotamento del bacino

L'intervento sul Lago di Scandri

Cedimento di circa 10 metri di argine del lago di Scandri nel comune di Montecatini Valdicecina, oggi, 19 marzo. Dalle ore 13 sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco di Saline di Volterra e di Pisa.

A titolo precauzionale è stato interrotto il transito sulla strada provinciale 68 tra Ponteginori e Casino di Terra, che si trova nella parte sottostante il lago.
Sul posto due idrovore, una dei Vigili del Fuoco e l’altra della Comunità Montana, per procedere allo svuotamento del lago, operazione necessaria per procedere alla verifica delle condizioni degli argini e determinare le cause del cedimento. Le operazioni proseguiranno per tutta la notte.
Presenti inoltre l’Autorità di Bacino, la Protezione Civile, il sindaco del Comune di Montecatini Val di Cecina e i Carabinieri di Ponteginori.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

  • Maltempo in arrivo: allerta meteo gialla per temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento