Volterra, frana di Mazzolla: "Priorità riportare le persone nelle case"

Il primo cittadino fa il punto sull'intervento di messa in sicurezza dopo il cedimento del pomeriggio di Pasqua

Prosegue la messa in sicurezza del versante che interessava la strada di accesso alla piazza del borgo di Mazzolla, a Volterra, dopo la frana che si è verificata lo scorso 1 aprile. Ad annunciarlo è l’amministrazione comunale spiegando che sul versante sono stati inseriti tiranti verticali e orizzontali di circa dodici metri, con una rete ancorata ai tiranti per la stabilizzazione complessiva. "Riportare le persone nelle proprie case rappresenta per noi una priorità assoluta - dichiara il sindaco di Volterra Marco Buselli - i lavori stanno andando avanti al meglio e tra poco potremo fare una parziale revoca dell'ordinanza, facendo tornare le persone nelle proprie case e ripristinando un passaggio pedonale. Con l'assessorato stiamo lavorando in questa direzione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento