Cronaca Volterra

Volterra: presto il cronoprogramma per gli interventi, intanto senatori in visita

Nel corso di una riunione convocata in Prefettura è stato fatto il punto della situazione per far fronte alle criticità del territorio volterrano. Il senatore Matteoli: "Lo Stato ha il dovere di intervenire"

Positivo l’esito della riunione del Comitato Operativo per la Viabilità convocato dal prefetto Tagliente per far fronte alla difficile situazione delle strade di Volterra, colpite da numerose frane.

La Provincia, a breve, farà conoscere il cronoprogramma completo per la riapertura di una carreggiata della Sp 15 Volterrana.

Gli Enti presenti al Tavolo hanno condiviso l’esigenza di un’azione sinergica delle Istituzioni locali per superare la fase emergenziale e i problemi strutturali delle zone di attraversamento della viabilità di accesso a Volterra.

Intanto proseguono gli interventi per la messa in sicurezza delle frane.

Il presidente della Provincia Andrea Pieroni ha dichiarato che la Volterrana presenta oggi 5 criticità: sulla prima è in corso di ultimazione un intervento del costo di 500.000,00 €; sulla seconda è in corso di approvazione il progetto esecutivo di importo complessivo pari a 220.000,00 €; sulla terza e quarta frana, ai km 3+400 e 3+200, sono state effettuate indagini geologiche per valutare gli interventi necessari alla messa in sicurezza. Un quinto fenomeno franoso si è presentato la scorsa settimana fa all’altezza del km 3+300: sono stati effettuati accertamenti tecnici e si attendono i risultati.

VISITA SENATORI. Intanto sabato hanno effettuato un sopralluogo sul colle etrusco i senatori Altero Matteoli e Laura Cantini della Commissione Infrastrutture del Senato. "Attualmente - ha detto il sindaco Marco Buselli - la città è raggiungibile, ma si deve evitare l'isolamento e affrontare urgentemente la chiusura della provinciale 15, garantendone la riapertura, almeno a senso alternato, prima possibile. Questo l'impegno che abbiamo chiesto attraverso la Commissione Infrastrutture del Senato, che ha promesso di sottoporre urgentemente la questione Volterra al ministro Lupi".
"Il 19 marzo si riunirà la Commissione e sarà presente il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi: in quella circostanza gli parleremo dei problemi di Volterra con l'obiettivo di risolvere la situazione - ha infatti confermato il senatore di Forza Italia, Altero Matteoli - Volterra non è mai riuscita a sfruttare pienamente le proprie possibilità perchè non gode di collegamenti viari felici anche in condizioni normali. Con le recenti frane il quadro si è fatto ancora più problematico e lo Stato ha il dovere d'intervenire".



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: presto il cronoprogramma per gli interventi, intanto senatori in visita

PisaToday è in caricamento