Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Tirrenia

Frecce Tricolori a Tirrenia: comincia l'organizzazione dell'evento

Riunione in Prefettura per fissare gli aspetti necessari al corretto svolgimento della manifestazione. Gli stabilimenti dovranno garantire il libero accesso all'arenile, saranno previste speciali misure di sicurezza

Le Frecce Tricolori animeranno il litorale pisano domenica 11 settembre 2016 a chiusura dell'estate. L'imponente evento di Tirrenia, per cui si prevedono 100mila persone, richiede un'attenta pianificazione e per questo stamani, 8 luglio, si è tenuta una riunione in Prefettura per l'esame degli aspetti organizzativi legati alla manifestazione.

Il viceprefetto Valerio Massimo Romeo, che ha coordinato l'incontro fra istituzioni, ha espresso la massima collaborazione dell'ente di governo per la migliore riuscita dello spettacolo. Fin dai prossimi giorni saranno messe a punto le misure di sicurezza e gestione. Fra le linee guida già emerse si è deciso che i balneari dovranno garantire l'accesso libero all'arenile e sicramente saranno predisposti, come in passato, mirati servizi delle Forze dell'Ordine per contrastare abusivismo commerciale e garantire l'ordine pubblico.

Sarà inoltre elaborato un piano per facilitare il rientro del pubblico dopo la manifestazione, anche organizzando momenti di intrattenimento successivi su tutto il litorale. Nel corso della riunione sono state calendarizzate le tappe tecnico-operative per definire nel dettaglio i vari aspetti organizzativi.

All'incontro erano presenti: il Capo di Gabinetto della Prefettura di Pisa Dott. Flavio Ferdani, il vicesindaco Paolo Ghezzi e i rappresentanti della 46° Brigata Aerea, del Comando provinciale Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato, della Capitaneria di Porto Livorno, dei Vigili del Fuoco, del Comune di Pisa, dell'Aeroclub Italia, della Polizia Stradale, del CTT Nord, della Confesercenti, della Confcommercio, della Pubblica Assistenza Pisa, della Polizia Municipale di Pisa, del 118, di Enac, di Toscana Aeroporti e della Misericordia di Pisa.

E' seguito poi un incontro per esaminare gli aspetti organizzativi di un'altra grande manifestazione che si terrà sul litorale pisano il 30 luglio e il 6 agosto: il Carnevale di Marina, giunto quest'anno alla III edizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecce Tricolori a Tirrenia: comincia l'organizzazione dell'evento

PisaToday è in caricamento