Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Porta Nuova / Via Bonanno Pisano

Presunta fuga di gas in via Bonanno: nessuna perdita, strada riaperta

Necessario l'intervento del 118 per l'evacuazione di due persone inferme. Sul posto Vigili del fuoco, Polizia municipale e Protezione civile

Presunta fuga di gas questa mattina, 14 settembre, all'altezza del civico 32 di via Bonanno Pisano. Sul posto i Vigili del fuoco con unità di supporto NBCR (Nucleare-Biologico-Chimico-Radiologico), Polizia municipale, Protezione civile, 118 e i tecnici di Toscana Energia. Il fabbricato, dove oltre a due appartamenti è presente anche un centro analisi, è stato evacuato, mentre l'area interessata è stata interdetta al traffico.
I sanitari del 118 sono intervenuti in supporto per l'evacuazione di persone allettate: una è stata condotta al pronto soccorso, l'altra da parenti.

Dopo circa tre ore di verifiche da parte dei Vigili del fuoco, è stata esclusa la fuga di gas. L'odore acre, avvertito da stamattina e che ha fatto scattare l'allarme intorno alle 10, proveniva probabilmente dalle fondamenta della palazzina e fuoriusciva attraverso alcune grate.
I dipendenti del centro analisi e i residenti sono potuti rientrare nell'edificio nella tarda mattinata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunta fuga di gas in via Bonanno: nessuna perdita, strada riaperta

PisaToday è in caricamento