Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Marina di Pisa

Marina di Pisa: giornata di lutto per i funerali di Lorenzo

Alle 15.30 le esequie nella Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice che saranno precedute dal corteo funebre sul lungomare. Il padre Luca: "Il dolore che ci porteremo dentro sarà eterno, che Dio ci aiuti"

"L'evento di Lorenzo si terrà mercoledì 17 alle ore 15:30 presso la Chiesa di Maria Santa Ausiliatrice". Con questa frase scritta su Facebook Luca Ravagni, il padre di Lorenzo, il 18enne di Marina di Pisa morto domenica notte in un incidente stradale lungo l'Aurelia nei pressi di Venturina (Livorno), informa sulla data delle esequie, un evento appunto, perchè a 18 anni non si può parlare di funerali. L'intera comunità marinese si è stretta intorno alla famiglia in questo momento di immenso dolore. "La famiglia, la cosa più preziosa, dovremo essere forti per la ns principessa Sara, nome scelto dal fratello maggiore, ci proveremo tutti insieme perché siamo una famiglia forte e indistruttibile. Grazie a tutti per la vostra vicinanza. Lorenzo era l'amore mio, l'amore della mia vita, il dolore che ci porteremo dentro sarà eterno, che Dio ci aiuti" scrive ancora papà Luca.

Il corteo funebre partirà da Livorno, dove Lorenzo è deceduto in ospedale in seguito ai traumi riportati nell'incidente, percorrerà il lungomare, passando da Calambrone fino ad arrivare alla Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice dove ad accogliere il feretro ci sarà l'intera comunità.

Intanto per questa sera è stato confermato l'evento Festivalmar, organizzato da Confcommercio nell'ambito di Marenia in piazza Viviani a Marina di Pisa. Il profondo dolore che ha colpito la comunità per la tragica scomparsa di Lorenzo aveva indotto infatti gli organizzatori e l'amministrazione comunale a valutare l'annullamento come gesto di profondo rispetto pur se dai difficili risvolti organizzativi. È stata invece la stessa famiglia di Lorenzo a indicare la via della normalità come modo migliore per rendere omaggio al giovane figlio tragicamente scomparso.

"Avevamo in animo di annullare ogni evento - dice Paolo Ghezzi, vicesindaco di Pisa - e sicuramente quello della serata del 17 agosto, giorno dell'ultimo saluto a Lorenzo. Ma durante il colloquio con i genitori, in occasione della mia visita alla cappella mortuaria di Livorno, è stata invece confermata la richiesta, già espressa precedentemente a Fabrizio Fontani di Confcommercio, di mantenere inalterato ogni programma già previsto. Abbiamo quindi condiviso insieme che il modo migliore per ricordare Lorenzo sarà quello di dedicare a lui la serata con un momento iniziale che servirà come occasione per evidenziare il meraviglioso gesto della donazione dei suoi organi e parlare, dunque, dell'importanza del dono. Non sarà semplice  - conclude Ghezzi - ma siamo certi che nessuno meglio dei suoi genitori possa interpretare i desideri e le sensibilità di Lorenzo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa: giornata di lutto per i funerali di Lorenzo

PisaToday è in caricamento