Settanta chili di fuochi d'artificio trovati nei cassonetti

E' successo a Peccioli, nella zona industriale della Fila. In corso le indagini della Polizia Locale per risalire ai responsabili: si tratta infatti di un errato e pericoloso conferimento di rifiuti

I fuochi d'artificio rinvenuti nei cassonetti a Peccioli

Settanta chili di fuochi pirotecnici inesplosi rinvenuti a Peccioli, nella zona industriale della Fila, dalla Polizia Locale Altavaldera durante il quotidiano controllo e monitoraggio del territorio contro l’abbandono illecito dei rifiuti. Scongiurato così un potenziale allarme per l’incolumità pubblica. Naturalmente sono in corso le indagini per rintracciare gli autori del gesto grazie all’ausilio delle telecamere che consentono un’attività ancora più performante nei controlli per combattere l’abbandono dei rifiuti. Un monitoraggio costante e puntuale degli agenti della Polizia Locale Altavaldera, in collaborazione con l’ispettore ambientale, che ha permesso di erogare in media circa 100 verbali al mese per conferimenti non corretti di rifiuti.

Visto l’avvicinarsi del Capodanno – anche se quest’anno fortemente caratterizzato dalle restrizioni adottate per contrastare la pandemia da Covid-19 – la Polizia Locale Altavaldera ricorda alla cittadinanza che i fuochi artificiali sono prodotti potenzialmente pericolosi e che vanno utilizzati con le dovute precauzioni, oltre che nel rispetto degli altri, siano persone o animali. Che si tratti di fontane, petardi o bengala, una volta utilizzati ed esauriti, vanno conferiti nel contenitore dei rifiuti indifferenziati; in caso però non siano esplosi non devono assolutamente essere conferiti nei contenitori dei rifiuti: trattandosi di sostanze pericolose ed esplosive è importante contattare ditte specializzate o i Vigili del fuoco.
Le amministrazioni comunali dell’Unione Parco Altavaldera colgono nuovamente l’occasione per invitare la cittadinanza a rispettare i corretti comportamenti e, in caso di necessità, a segnalare tempestivamente ai competenti uffici della Polizia Locale le violazioni e qualunque comportamento non conforme alla normativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento