Sicurezza a Gello: incontro in Prefettura per i commercianti

La richiesta di Confcommercio è stata accolta, vertice con il Questore fissato per il 4 febbraio

La recente assemblea degli imprenditori di Gello sul tema dei furti e della sicurezza si svilupperà in un prossimo incontro in Prefettura. Confcommercio Pisa ha infatti inviato al rappresentante del governo Giuseppe Castaldo ed il Questore Paolo Rossi una lettera per evidenziare tali problemi e sottolineare la necessità di un intervento. La richiesta è stata accolta ed ecco la convocazione di una riunione fissata per il prossimo martedì 4 febbraio alle ore 10.30.

"Ringraziamo il prefetto di Pisa e il questore per la prontezza - il commento del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli - si tratta di un segnale estremamente positivo che ci permette di guardare con fiducia all'evolversi della situazione a beneficio delle imprese della zona industriale. Siamo convinti che, ciascuno per il proprio ruolo e le proprie competenze, nella collaborazione di tutti, forze dell'ordine, associazione di categoria, amministrazione comunale e aziende, si riesca a fare un buon lavoro e a migliorare sensibilmente le cose. Anche il comune di Pontedera si è impegnato in questa direzione, e così un primo, concreto risultato è stato raggiunto: gli imprenditori di Gello non sono più soli".

"Già nella giornata di martedì scorso - spiega Pieragnoli - in via preliminare, un primo incontro tecnico sulla sicurezza di Gello si è svolto al commissariato di polizia di piazza Trieste a Pontedera. Per Confcommercio erano presenti il coordinatore sindacale Alessio Giovarruscio e la responsabile della Valdera Valentina Savi, ricevuti nell'occasione dall'Ispettore di polizia Michele Manzi che ai rappresentanti degli imprenditori ha confermato come il fenomeno sia ben presente alla forze dell'ordine e che a breve ci saranno ulteriori sviluppi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Possono contattarci e siamo a disposizione degli imprenditori per informazioni e segnalazioni di ogni tipo" confermano Savi e Giovarruscio. Il contatto: 050/25196.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento