Cronaca Marina di Pisa

Litorale, trovati a rubare negli stabilimenti balneari: arrestati due giovani di 21 e 26 anni

I Carabinieri hanno arrestato un ucraino di 21 anni residente a Livorno e un italiano 26enne residente a Fucecchio. Il primo è stato trovato mentre rubave in uno stabilimento di Calambrone, il secondo a Marina di Pisa

Con l’arrivo dell'estate si sono intensificati i servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri di Pisa. Proprio nel corso di uno di questi servizi straordinari sono stati arrestati due giovani ladri sul Litorale, dopo essere stati sorpresi a rubare in due diversi stabilimenti balneari. Nel primo caso è finito in manette un ucraino di 21 anni residente a Livorno, nel secondo invece un italiano di 26 anni residente a Fucecchio.

L'ucraino è stato bloccato in uno stabilimento di Calambrone verso le 5 del mattino, mentre frugava tra gli scaffali del magazzino di uno dove aveva già messo da parte per rubarla merce di vario genere. Èstata la segnalazione di un testimone che aveva notato movimenti sospetti all'interno del bagno ad avvertire il 112.

Il 26enne è stato invece arrestato alle 6.30 del mattino da un'altra pattuglia, mentre si trovava all'interno di uno stabilimento a Marina di Pisa: aveva appena rubato decine di bicchieri. Anche in questo caso è stata decisiva la segnalazione di un passante che aveva notato strani movimenti all'interno dello stabilimento balneare.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale, trovati a rubare negli stabilimenti balneari: arrestati due giovani di 21 e 26 anni

PisaToday è in caricamento