Cronaca

Assalti a bar e tabaccherie: sgominata banda di specialisti

Dopo l'ultimo tentativo di rapina in un locale di Pisa, sono state arrestate quattro persone. Avevano messo a segno oltre cento colpi tra Milano, Padova e appunto la città della Torre, dove la loro corsa è finita

Uno dei ladri ripreso dalle telecamere

Erano una vera e propria banda specializzata in colpi a bar e tabaccherie. Negli ultimi mesi infatti avevano messo a segno circa un centinaio di colpi tra Milano, Padova, Mantova, Pordenone e Pisa. E proprio dopo l'ultimo colpo compiuto in un esercizio di via Bargagna nella città della Torre, dove nell'ultimo periodo si è verificata una escalation di furti (gli stessi avevano commesso in città altri quattro furti), sono stati fermati.

In manette, dopo un lungo inseguimento, sono finiti quattro cittadini di nazionalità rumena che usavano cesoie e piedi di porco per forzare saracinesche e porte. Poi fuggivano con la refurtiva che veniva nascosta in un posto sicuro per essere recuperata in seguito.

Le indagini sono iniziate in Veneto, coordinate dal pm Roberto d'Angelo della Procura di Padova, e si sono concluse a Pisa. L'operazione in Toscana è stata condotta da un pool di specialisti della sezione antirapina di Pisa e Padova, diretti dal vicequestore aggiunto Gonario Rainone. Il gruppo si muoveva con maestria, seguendo una tecnica ben collaudata: uno faceva il palo mentre altri due si dedicavano alla spaccata della vetrina del locale, causando quindi, oltre al furto di soldi, sigarette, slot machine e valori bollati, anche ingenti danni agli stessi negozi.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalti a bar e tabaccherie: sgominata banda di specialisti

PisaToday è in caricamento