rotate-mobile
Cronaca Calcinaia

Ignoti forzano il portellone di un'ambulanza alla ricerca di qualcosa da rubare

La Pro Assistenza odv di Calcinaia è stata vittima del furto presso la propria sede fra la sera del 30 e la mattina del 31 marzo

Un danno ancora da valutare, per un gesto che indigna la cittadinanza. La Pro Assistenza odv di Calcinaia è stata vittima nella serata del 30 marzo scorso di un tentato furto ad un'ambulanza, ricoverata nel piazzale della sede, in via dei Martiri 11. Il portellone posteriore del mezzo di soccorso è stato forzato. A scoprire l'episodio sono stati gli operatori la mattina seguente, venerdì 31. E' stata sporta denuncia ai Carabinieri. A loro sono state affidate anche le immagini della videosorveglianza. 

"Purtroppo - scrive l'associazione in queste ore su Facebook - qualche malvivente ha deciso di forzare i vari sportelli di una nostra ambulanza con l'intento di derubarla. Non ci è possibile ancora capire a quanto ammonti il danno ma ciò che sappiamo è che siamo profondamente dispiaciuti e privi di parole per quanto accaduto".

L'associazione si occupa di trasporto di emergenza, formazione di volontari e offre numerosi servizi socio-sanitari, come trasporto di disabili, anziani e dializzati, o consegne di spesa e farmaci a chi ha difficoltà a muoversi da casa. Molti cittadini si sono già proposti di fare una donazione, la stessa associazione sul social ammette che "ogni forma di aiuto da parte della comunità per aiutarci a risarcire il danno è bene accetta". L'iban a cui poter donare è: IT38M0856270911000000013096.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ignoti forzano il portellone di un'ambulanza alla ricerca di qualcosa da rubare

PisaToday è in caricamento