Cronaca Cisanello / Via Guido de Ruggiero

Furto in un appartamento a Livorno: segnalati a Marina dal gps dell'Ipod rubato

Due donne sono state denunciate per ricettazione, mentre altre due persone sono riuscite a dileguarsi quando la Polizia è intervenuta. Il materiale recuperato dagli agenti è stato fotografato: i proprietari possono rivolgersi alla Questura

Il materiale sequestrato dalla Polizia

Rubano in un appartamento a Livorno, ma il localizzatore dell'Ipod rubato li inchioda in via Guidi a Marina di Pisa. E’ accaduto la sera del 31 maggio.

Sul posto si recano gli agenti delle Volanti della Questura di Pisa che individuano un'abitazione. Bussano alla porta. Due degli occupanti dell’abitazione, approfittando del buio, riescono a fuggire dal retro, mentre i poliziotti che effettuano un perquisizione identificano due donne, una italiana di origine campana ed una cittadina serba residente anch’essa in Campania.

Nell’abitazione perquisita i poliziotti trovano monili in oro, l’ipod rubato, denaro contante ed altro materiale di probabile provenienza furtiva. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.Tali oggetti sono stati riconosciuti e restituiti ai proprietari.

Nel corso della perquisizione è stata anche sequestrata altra refurtiva nonché un'autovettura Alfa Romeo intestata ad un pregiudicato, rinvenuta all’esterno dell’abitazione con il motore ancora caldo ed in uso presumibilmente alle due persone che si erano allontanate.

Le due donne, l’italiana, M.B, 21 anni, e la cittadina serba, L.M., 25 anni, sono state denunciate entrambe per ricettazione.

Sono in corso le indagini per l'identificazione delle due persone fuggite.

Il materiale sequestrato è stato fotografato per individuarne i proprietari che potranno chiedere informazioni al nr. 050/583630 della Questura, muniti della denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in un appartamento a Livorno: segnalati a Marina dal gps dell'Ipod rubato

PisaToday è in caricamento