Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Tenta il furto nel supermercato in centro, poi aggredisce l'addetto alla sicurezza

Il vigilante ha seguito tutta la trafila del 55enne, dal primo finto acquisto di merce fino alla colluttazione

Che avesse intenzioni poco legali era diventato chiaro abbastanza presto. Alla fine è arrivato alla violenza. Mattinata animata quella di ieri, 25 marzo, al supermercato Pam di via Pascoli, in centro a Pisa. Poco prima delle ore 11 un uomo di 55enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria e minacce aggravate. 

Al centro del caso c'è l'addetto alla vicinanza. E' lui che ha notato inizialmente il soggetto nei pressi delle casse, con in umano una bottiglia di birra e delle fragole. Il 55enne, sentitosi osservato, ha deciso di abbandonare la merce ed allontanarsi. Sulla via dell'uscita però, credendo di non essere più seguito, ha pensato bene appropriarsi di uno zaino, lasciato per un momento incustodito da un cliente. L'azione è stata vista dall'addetto che ha intimato all'uomo di fermarsi. Per risposta è partita una colluttazione fra i due. In seguito il vigilante sarebbe stato minacciato di morte con un coltello multiuso dallo stesso avventore.

I poliziotti, accorsi sul posto, sono riusciti a rintracciare in zona l'aggressore, formalizzando l'arresto. A seguito di rito per direttissima tenutosi stamani il 55enne è stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Pisa, con divieto di allontanamento dalla propria abitazione in orario serale e notturno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto nel supermercato in centro, poi aggredisce l'addetto alla sicurezza
PisaToday è in caricamento