Cronaca Centro Storico / Via Quarantola

Ruba una bici, viene poi ritrovato dalla vittima: tripla denuncia per un 22enne

Oltre che per il furto il giovane è stato deferito per possesso di stupefacenti e porto di strumenti atti ad offendere

Nel pomeriggio di martedì, 30 giugno, la Polizia di Pisa ha denunciato un 22enne di origini nordafricane per furto, possesso di stupefacenti e porto di strumenti atti ad offendere.

Le Volanti della Questura, su segnalazione della centrale, sono intervenute in zona stazione dopo che nella vicina via Quarantola era stata rubata una bicicletta di alto valore ed una borsa contenente capi di abbigliamento. La vittima del furto non si è data per vinta e non molto tempo dopo ha fermato un giovane straniero in possesso della bicicletta oggetto delle ricerche. La chiamata seguente alla Polizia ha permesso l'arrivo degli agenti, che hanno avviato ulteriori accertamenti.

E' così emerso che il 22enne era già noto alle forze dell’ordine per possesso di stupefacenti e per reati contro il patrimonio. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire addosso all'indagatao alcuni grammi di marijuana ed un coltello a serramanico. Il quadro probatorio si è ulteriorimente aggravato quando le indagini hanno permesso di recuperare alcune immagini fotografiche scattate da un'attenta cittadina, foto ritraggono il giovane nelle fasi del furto e mentre sale sulla bicicletta. Il giovane quindi, condotto in Questura per le incombenze di rito, è stato denunciato per tutti i reati ipotizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici, viene poi ritrovato dalla vittima: tripla denuncia per un 22enne

PisaToday è in caricamento