Cronaca Ospedaletto

Ospedaletto: razzia di distributori di caffè e cialde alla ditta Bicom

Il danno si aggira sui 70mila euro: i ladri hanno caricato la refurtiva su un furgone e sono scappati. A niente è servito l'allarme, i malviventi hanno lavorato indisturbati

Una vera e propria spedizione quella avvenuta alla ditta Bicom di Ospedaletto, che vende distributori automatici di caffè e cialde. La scorsa settimana, durante il periodo di chiusura per le ferie estive dell'azienda, malviventi sono entrati portando via 200 distributori di caffè, 100mila cialde e 5mila euro, per un danno che si aggira sui 70mila euro.

I ladri si sono intrufolati forzando il cancello di ingresso e poi rompendo la porta della ditta. Con molta probabilità avevano un mezzo pesante sul quale hanno caricato l'ingombrante refurtiva.


L'allarme ha segnalato l'intrusione ed ha iniziato a suonare, ma i ladri hanno avuto tutto il tempo di caricare il materiale sul camion e di scappare indisturbati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedaletto: razzia di distributori di caffè e cialde alla ditta Bicom

PisaToday è in caricamento