Derubano una donna della borsetta: arrestati dalla Polizia dopo un inseguimento

L'episodio in viale Bonanno Pisano, a Pisa. In manette tre uomini di origine ungherese che hanno scippato una donna polacca a passeggio con il marito. Poi si sono dati alla fuga in macchina

E' finito con l'arresto di tre uomini di origini ungheresi l'inseguimento realizzato dalla Polizia di Pisa alla vigilia di Ferragosto.

Gli agenti stavano transitando da via Bonanno Pisano quando hanno notato un gruppo di persone che, con concitazione, stavano indicando un veicolo che si stava allontanando frettolosamente nel senso opposto di marcia. I poliziotti hanno quindi provato a sbarrare la strada ai malviventi, ma l'auto ha fatto inversione e i tre uomini si sono dati alla fuga.

Dopo un breve inseguimento gli agenti sono riusciti a fermare il veicolo e a identificare gli occupanti: tre uomini, tutti di origini ungheresi, di 26, di 54 e 61 anni. Nel corso degli accertamenti i militari hanno ricostruito che poco prima due di loro avevano derubato una cittadina polacca della borsa.

La donna insieme al marito li aveva dapprima inseguiti vedendoli salire su un'auto sulla quale viaggiava un complice, successivamente aveva cercato di bloccarli ponendosi davanti all’auto e aggrappandosi allo specchietto retrovisore dell’auto. Proprio la determinazione della vittima costringeva i malviventi a disfarsi della borsa di cui si erano impossessati. I malviventi sono stati arrestati per rapina impropria e associati al carcere Don Bosco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

  • Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

  • Corte Sanac: inaugurato il mercato coperto di Campagna Amica

Torna su
PisaToday è in caricamento