Cronaca Porta Nuova / Via Nicola Pisano

Via Nicola Pisano, esce da un camper in sosta con una borsa: due in manette

Gli agenti in borghese hanno notato lo strano atteggiamento di un uomo che si aggirava tra le auto in sosta. Poco dopo da un camper è uscito il complice. Uno dei due è riuscito a fuggire ma è stato subito rintracciato: in tasca aveva eroina

Ancora un altro tentativo di furto su un camper parcheggiato sventato dalla Polizia. Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio in via Nicola Pisano dove agenti in borghese hanno notato un uomo aggirarsi in sella ad una bicicletta con fare sospetto intorno alle auto in sosta. L'uomo, pregiudicato, era già noto alle forze dell'ordine.

La Polizia ha così deciso di tenerlo sotto controllo e dopo poco si è fermato accanto ad un camper dal quale è poi uscito un altro uomo, anch'esso già conosciuto, con in mano una borsa porta computer. I poliziotti sono così intervenuti fermando uno dei due, mentre l'altro è riuscito a fuggire, ma è stato rintracciato poco dopo: in tasca aveva anche eroina pronta per essere smerciata.

In manette, con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso (uno dei due anche per spaccio di sostanza stupefacente), sono finiti un 50enne algerino, O. M., e un 30enne marocchino, O. T. M., entrambi in Italia senza fissa dimora.     

Questa mattina il GIP ha convalidato l’arresto e ha disposto la custodia cautelare in carcere. Il processo è stato rinviato al 30 luglio.                        

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Nicola Pisano, esce da un camper in sosta con una borsa: due in manette

PisaToday è in caricamento