Cronaca Centro Storico

Stazione: 32enne ruba carte di credito e se la spassa nei negozi

E' stato fermato dalla Polizia mentre stava per acquistare una macchina fotografica: aveva già utilizzato la carta di credito al Mc Donald's e alla biglietteria della stazione. E' stato condannato ad un anno e due mesi

Aveva rubato all'interno della biblioteca della facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa due carte di credito da alcuni portafogli con l'intenzione di spassarsela per negozi. Infatti dopo essersi allontanato dal stessa biblioteca, G.A., un pregiudicato 32enne, originario di Como, si è recato in zona stazione dove ha utilizzato la carta di credito al Mc Donald's e alla biglietteria della stazione ferroviaria. Fortunatamente messaggi di avviso dell'avvenuto acquisto erano arrivati sul cellulare di uno dei derubati che ha così chiamato il 113. La Polizia intervenuta ha potuto individuare così la zona in cui i pagamenti erano stati effettuati. Una pattuglia del poliziotto di quartiere è riuscita a rintracciare e bloccare il giovane all'interno di un negozio di informatica, mentre era in procinto di pagare, sempre con le carte di credito rubate, una macchina fotografica.


L'uomo aveva a suo carico numerosi precedenti e condanne. E' stato trattenuto in cella di sicurezza. Questa mattina è stato giudicato per direttissima e condannato ad una anno e due mesi di reclusione da scontare in carcere e a 400 euro di multa (pena patteggiata).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: 32enne ruba carte di credito e se la spassa nei negozi

PisaToday è in caricamento