Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Galleria a Gramsci

Galleria Gramsci, rubano il cellulare ad una ragazza: "Dammi 10 euro e te lo restituisco"

I Carabinieri hanno arrestato due tunisini che hanno rubato un telefonino dalla borsa di una giovane che, insieme ad un'amica, ha poi dato l'allarme. I due stranieri sono poi tornati indietro chiedendo alla ragazza di non chiamare il 112

Arrestati ieri sera dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pisa due tunisini per furto e tentata estorsione. I due avevano infatti rubato il cellulare ad una ragazza lungo la Galleria Gramsci. E' stata la stessa ragazza, in compagnia di un'amica, a dare l'allarme, chiamando il 112. I militari dell'Arma sono poi riusciti a bloccare i due, perfettamente descritti dalle giovani vittime.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che i due tunisini hanno prima provato a strappare di mano la borsa alle ragazze, ma, non riuscendovi, hanno infilato la mano all'interno, rubando il cellulare di una delle due. A quel punto però, chiaramente riconosciuti dalle due giovani, sono tornati indietro chiedendo loro di non chiamare i Carabinieri e che avrebbero restituito il cellulare, a patto di ricevere in cambio almeno 10 euro. L'arrivo dei militari li ha fatti però desistere. I due sono stati quindi arrestati e rinchiusi in cella di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, previsto stamattina. Entrambi sono clandestini e senza fissa dimora.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galleria Gramsci, rubano il cellulare ad una ragazza: "Dammi 10 euro e te lo restituisco"

PisaToday è in caricamento