Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Tosco-Romagnola, 656

Cascina, rubano ancora a La città del teatro: "Dobbiamo smettere di fidarci?"

Amareggiato il direttore artistico del teatro cascinese dopo il nuovo furto subito nel fine settimana. Rubati due computer appena sostituiti. Danneggiata anche la compagnia InBiliko

Ancora un colpo a La città del Teatro di Cascina. Nella notte tra venerdì e sabato quanlcuno è entrato nell'edificio e ha portato via "quel poco che era rimasto e due computer appena sostituiti - scrive il direttore artistico Donatella Diamanti sulla sua pagina Facebook - questa volta sono entrati anche nella stanza di una compagnia in residenza, la compagnia InBiliko, e hanno derubato anche loro, salvo poi abbandonare le loro cose in un'aiuola antistante l'ingresso del teatro".

L'ultimo colpo a settembre, quando era stato rubato materiale tecnico come casse, mixer e microfoni. "Domani, al solito, pubblicheremo sul sito e sulla nostra pagina Facebook l'elenco dei materiali sottratti - scrive ancora Diamanti - e intanto che fare? Ritirare le chiavi a tutti coloro che usano il teatro perché avere uno spazio è importante? Smettere di fidarsi, di accogliere, cambiare pelle? Blindare il fortino? Ma è un fortino quello in cui io voglio stare?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, rubano ancora a La città del teatro: "Dobbiamo smettere di fidarci?"

PisaToday è in caricamento