rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Santa Croce sull'Arno

Santa Croce sull'Arno, ruba coltelli al supermercato: non aveva con se' i soldi per pagare

Il giovane cuoco è uscito dal punto vendita con i prodotti regolarmente acquistati. Ha però insospettito la sorveglianza che ha chiamato i Carabinieri. Il 32enne era incensurato: non sono state adottate misure restrittive

E' entrato, poco prima dell'ora di pranzo, in un supermercato di Santa Croce sull'Arno per fare la spesa ed ha pensato bene di nascondere sotto la giacca due coltelli in ceramica da cucina del valore di 16 euro ciascuno. Una volta arrivato alle casse, un giovane cuoco marocchino di 32 anni, in regola con il permesso di soggiorno, ha pagato i prodotti regolarmente prelevati dagli scaffali del negozio ed è uscito. Ha però insospettito il personale della sicurezza che ha chiamato i Carabinieri. I militari, fuori dal punto vendita, hanno fermato e perquisito il ragazzo, trovando i coltelli nascosti sotto gli indumenti.

Il malcapitato si è subito giustificato affermando di non aver mai rubato prima e di essersi ricordato di dover acquistare i due coltelli una volta già entrato nel supermercato: non avendo con sé i soldi necessari, né il tempo per andare a casa a prenderli, ha compiuto l'illecito gesto. E' stato arrestato per furto. Nei suoi confronti, in considerazione del fatto di lieve entità e dell’assenza di precedenti, non sono state adottate ulteriori misure restrittive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Croce sull'Arno, ruba coltelli al supermercato: non aveva con se' i soldi per pagare

PisaToday è in caricamento