Ponsacco, furto alla farmacia delle Melorie: "Attivati servizi mirati di vigilanza"

Il corpo Guardie di Città ha reso noto che, a seguito del furto, gli amministratori delle farmacie comunali di Pisa e di Cascina hanno richiesto maggiori servizi di vigilanza

Aumentano i controlli da parte delle Guardie di Città a seguito del furto che si è verificato alla farmacia comunale delle Melorie a Ponsacco. A seguito dell'intrusione la società di vigilanza ha infatti ricevuto l’incarico di vigilare la farmacia con un presidio fisso notturno da parte di un’autopattuglia armata. A renderlo noto è la stessa azienda. 

"Alla luce del furto subito dalla farmacia - scrive in una nota le Guardie di Città - con la chiusura della maggior parte delle attività produttive, le farmacie e i pochi esercizi commerciali aperti possono diventare un bersaglio perfetto per i malviventi". Per questo motivo, prosegue la nota, "gli amministratori delle farmacie comunali di Pisa e di Cascina hanno richiesto maggiori servizi di vigilanza al Corpo Guardie di Città per scongiurare la commissione dei reati di rapina, durante l’orario di apertura, e di furto e danneggiamenti, durante la chiusura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento