Cronaca Via Augusto Vanni

Ponsacco: in un attimo rubano il furgone davanti al negozio

La titolare era scesa per prendere degli abiti nella sartoria, ma quando è tornata fuori non ha trovato più il veicolo

Il modello del furgone rubato (foto dal profilo Fb di Filippo Barnini)

E' bastato un attimo. Giusto il tempo di prendere della merce dal negozio, tornare fuori e accorgersi che il furgone non c'era più. E' la brutta vicenda accaduta alla proprietaria della sartoria in via Vanni, in pieno centro a Ponsacco. Il furto è avvenuto ieri mattina, lunedì 29 gennaio, intorno alle 10. A raccontare l'episodio il nipote della sarta, Filippo Barnini. "Mia nonna aveva parcheggiato il furgone davanti al negozio per prendere alcune gonne, purtroppo aveva lasciato lo sportello laterale aperto e le chiavi infilate - racconta Barnini - quando è tornata fuori, un attimo dopo, il veicolo era sparito".
Difficile purtroppo immaginare che un episodio possa accadere in pieno giorno, nel centro di un paese, eppure il ladro non si è lasciato intimidire: è saltato a bordo e 'se l'è filata'.
"Oltre al danno economico, visto che il furgone era praticamente nuovo, non ha neppure due anni, c'è anche un disagio per mia nonna che lavora anche per atelier di Firenze e utilizzava il veicolo per trasportare abiti e stoffe" dichiara sconsolato Barnini.

Il mezzo rubato è un Ford Transit Connect bianco (stesso modello di quello nella foto), targato FA605PG, con un piccolo coccio sotto la targa posteriore e sul fianco destro.
Se qualcuno lo vedesse può chiamare lo stesso Filippo al 3462378121 oppure avvisare i Carabinieri che hanno raccolto la denuncia della famiglia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponsacco: in un attimo rubano il furgone davanti al negozio

PisaToday è in caricamento