Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Tirrenia / Via Pisorno

Tirrenia, ruba 20 euro dalla cassa di un locale e scappa: arrestato

Sono stati i titolari a dare l'allarme. La Polizia ha inseguito il giovane che ha poi confessato il furto. Era entrato dopo aver forzato una porta sul retro

Rumori sospetti provenire dal locale 'Loweneck', situato in via Pisorno a Tirrenia. Sono stati i titolari, dall'interno della loro abitazione situata al piano di sopra, ad accorgersi di qualcosa di strano così, intorno alla mezzanotte, hanno avvisato la Polizia. Giunti sul posto gli agenti hanno constatato il danneggiamento della serratura della porta a vetri posta sul retro, che era stata regolarmente chiusa nel pomeriggio precedente.

Dall’interno si sentivano poi altri rumori: c'era infatti un ladro che stava cercando di fuggire. L'uomo si era poi nascosto nel giardino di un residence in via dei Pioppi. Dopo un nuovo tentativo di fuga il malvivente è stato bloccato dai poliziotti ed ha ammesso di aver commesso il furto nel locale. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 20 euro in monete, di un telefono cellulare e di un coltello a serramanico. Gli oggetti sono stati riconosciuti dai titolari ai quali sono stati restituiti in sede di denuncia. L'uomo aveva forzato il registratore di cassa rubando il contante.

Poiché privo di documenti, è stato sottoposto a fotosegnalamento: è risultato essere M.A., 23 anni, residente a Tirrenia. Il giovane, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato dichiarato in arresto per furto aggravato.

Il pm di turno ne ha disposto il trattenimento in attesa dell’udienza con rito direttissimo che si terrà venerdì mattina presso il Tribunale di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirrenia, ruba 20 euro dalla cassa di un locale e scappa: arrestato

PisaToday è in caricamento