Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Pontedera / Viale America

Pontedera, rubano merce per 30mila euro nel magazzino Artoni: recuperata

Le Guardie di Città e i Carabinieri sono intervenuti sul posto dopo l'entrata in funzione dell'allarme dello stabilimento del corriere. La merce rubata è stata ritrovata fuori dalla rete di recinzione pronta per essere caricata

Sventato l'altra notte dalle Guardie di Città un furto nel magazzino del Corriere Artoni in viale America a Pontedera. Sono circa l'una quando scatta l'allarme intrusione. I vigilantes si recano sul posto e controllano la corretta chiusura di tutte le porte, dei portelloni, delle bocche di carico merci e di tutte le finestre non rilevando niente di anomalo.
Alle 02:55, a seguito di un’altra segnalazione di allarme intrusione interna al magazzino, attraverso le telecamere dell’impianto di videosorveglianza viene notata una persona con una torcia che si aggira fra la merce, così gli operatori della Centrale Operativa inviano nuovamente le auto pattuglie addette al pronto intervento. Nel frattempo vengono chiamati anche i Carabinieri.

Dopo pochi minuti arrivano dunque sul posto le pattuglie del Corpo Guardie di Città che notano una Fiat Panda bianca ferma davanti allo stabilimento. Poi alla vista dell'auto dei Carabinieri l'auto si allontana per poi ricomparire poco dopo. Scatta così il controllo.
Intanto viene effettuata una ispezione anche all'interno del magazzino, dell’area amministrativa e degli uffici al primo piano. Viene così accertato che qualcuno si è introdotto nello stabilimento e da una prima stima fatta da un magazziniere della ditta risultavano spostati dai bancali, aperti e sottratti diversi cartoni in cui vi era la merce da consegnare.
A quel punto le Guardie di Città effettuano un giro prima esterno, per controllare i numerosi furgoni ma anche i mezzi di altre aziende di trasporto e di padroncini, oltre che container e motrici posizionati davanti alle bocche di carico, per evitare che i cartoni con la merce siano stati caricati dai malviventi, e poi viene ispezionato il perimetro della recinzione. Proprio a questo punto i vigilantes notano che la rete verde alla sinistra del cancello d’ingresso, al confine con un campo agricolo, era sganciata nella parte inferiore per oltre dieci metri di lunghezza.

A quel punto viene ispezionata con maggiore attenzione tutta l’area perimetrale di confine con i campi e, dietro la zona dei container e dei bancali usati, vengono notati dei cartoni al confine con il Viale America zona parcheggio SMA, pronti per essere caricati per la successiva fuga. Si tratta di oltre cento cartoni di prodotti di marca come scarpe e vestiti Geox, materiale sportivo Diadora, accessori di informatica Trust, vestiti Laura Biagiotti, accessori per il giardinaggio come motoseghe, frullini e altro per un valore stimato di oltre trentamila euro.
La merce è stata così recuperata e riportata all'interno del magazzino, pronta per essere consegnata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, rubano merce per 30mila euro nel magazzino Artoni: recuperata

PisaToday è in caricamento