Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca La Cella / Via Fiorentina

Via Fiorentina, tentano il furto di una moto: inseguiti tra i canneti

E' stato arrestato un ragazzo ventenne che insieme a due complici, riusciti a dileguarsi, stava rubando un motociclo parcheggiato: un passante si è accorto del fatto e ha avvisato la Polizia

Hanno cercato di fuggire tra i canneti lungo l'argine dell'Arno: in due sono riusciti a far perdere le tracce, mentre uno è stato fermato dalla Polizia. Si tratta di un giovane rumeno, di circa 20 anni, che insieme a due complici ignoti aveva tentato di rubare una moto in via Fiorentina.

E' stato un passante ad accorgersi delle tre persone tutte intente a trascinare il mezzo a due ruote dalla pista ciclabile verso i campi di calcio della Cella, in direzione dell’argine del fiume. Così è stato avvisato il 113, mentre nel frattempo i tre malviventi si erano dati alla fuga tra i canneti. Dopo un breve inseguimento il ventenne è stato catturato dagli agenti che lo hanno arrestato per furto aggravato in concorso. Il ragazzo è stato trattenuto in Questura per la direttissima di questa mattina che si è conclusa con la convalida dell’arresto e la condanna a 8 mesi di reclusione (pena sospesa) e 120 euro di multa.


La Polizia ha anche rintracciato il proprietario della moto, un'Aprilia 125, che aveva lasciato la sera precedente il suo veicolo parcheggiato sotto casa e non si era accorto del furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fiorentina, tentano il furto di una moto: inseguiti tra i canneti

PisaToday è in caricamento