Cronaca

Non si accontenta di 10 euro e ruba il portafoglio a casa di una conoscente

La vittima del furto ha sporto denuncia ma del responsabile nessuna traccia

Suona alla porta di una sua conoscente e, con la scusa di essere indigente, si fa consegnare 10 euro, che però evidentemente non gli sono bastati. Così, approfittando del fatto che la donna va in cucina a preparare da mangiare, l'uomo, un cittadino rumeno, si impossessa del portafoglio contenente alcune centinaia di euro e si allontana.

La donna si accorge del furto e chiama al cellulare l'uomo, che ammette il furto giustificandosi con il fatto che aveva bisogno di soldi per cercare lavoro.
La derubata si reca così in Questura a Pisa, per l'uomo scatta la denuncia per furto. Al momento però di lui nessuna traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si accontenta di 10 euro e ruba il portafoglio a casa di una conoscente

PisaToday è in caricamento