Cronaca San Rossore

Stazione, rubano il portafoglio ad uno studente: denunciate baby ladre

Le quattro, tutte minorenni, sono state fermate dalla stessa vittima del furto e affidate poi dalla Polfer ad un centro per minori. Denunciate altre sette persone

Controlli serrati nello scorso fine settimana da parte della Polizia Ferroviaria di Pisa per contrastare il fenomeno dei borseggi e furti in stazione. In totale sono state denunciate in stato di libertà undici persone, tutte di etnia rom, per vari reati.

In particolare quattro minorenni (H.A di 13 anni, C.A.M. di 14 anni, C.N. di 14 anni e A. A. di 16 anni) sono state denunciate per furto aggravato ai danni di un cittadino cinese. Il furto si è verificato alla Stazione di Pisa S. Rossore durante la salita sul treno diretto a Pisa Centrale. Lo studente cinese è stato accerchiato dalle ragazze che, sfruttando la confusione, gli hanno rubato il portafoglio. Ma il ragazzo si è però accorto del furto e ha iniziato a seguirle sul treno, nel frattempo partito alla volta di Pisa Centrale. Alla fine è riuscito a recuperare il portafoglio e a fermare le giovani nomadi, fino all’intervento della pattuglia della Polfer. Le 4 giovanissime sono state foto-segnalate, denunciate e affidate ad un centro per minori a Pisa.

Inoltre nel corso del weekend sono stati denunciati in momenti diversi 7 rom per inosservanza della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Pisa. Sono stati così allontanati dal territorio della provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, rubano il portafoglio ad uno studente: denunciate baby ladre

PisaToday è in caricamento