Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Corso Italia: rubano i posaceneri dopo lo sfogo del sindaco

Il furto è avvenuto nella notte nel tratto del Corso compreso tra Piazza Vittorio e Via del Cottolengo. Il sindaco aveva ripreso su Facebook tre commesse, ora spariscono i posacenere

Dopo lo sfogo sulla bacheca Facebook del primo cittadino Marco Filippeschi che ha visto tre commesse gettare la sigaretta a terra prima di entrare in negozio, ecco sparire nella notte tre dei venti posaceneri collocati in Corso Italia, sopra i cestini, nel tratto compreso fra Piazza Vittorio e Via del Cottolengo. Ad accorgersi del furto gli uomini di Avr, intervenuti per lo svuotamento come ogni mattina. I posaceneri saranno comunque installati nuovamente e il loro numero sarà aumentato non appena la Giunta avrà approvato il piano per l’arredo urbano del nuovo Corso Italia.

Che questo furto sia un brutto scherzo di un fumatore incallito che non vuol rinunciare al rito della cicca per terra?
 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Italia: rubano i posaceneri dopo lo sfogo del sindaco

PisaToday è in caricamento