Guardistallo, ladri di rame colti sul fatto: 650 kg di grondaie su una Fiat Uno

I Carabinieri di Volterra e di Fucecchio, dopo una intensa attività, sono riusciti a bloccare i tre malviventi. Sulla loro auto sono stati ritrovati anche una motosega, una smerigliatrice ed altri materiali da giardinaggio

Il rame recuperato dai Carabinieri

Ladri di rame colti sul fatto, ieri mattina, intorno alle 7, dai Carabinieri in località Poggio Masino, nel Comune di Guardistallo. Da tempo i militari dell'Arma della compagnia di Volterra erano al lavoro per scoprire i malviventi che, aiutati anche dalla conformazione del territorio, erano sempre riusciti a farla franca. Non questa volta però, grazie anche alla presenza in zona dei Carabinieri di Fucecchio.

In manette sono finiti:

- B.O. 36enne, cittadino italiano, residente a Empoli, pregiudicato per reati contro il patrimonio
- M.M. 33enne, cittadino albanese, residente a Fucecchio, pregiudicato per reati contro il patrimonio.
- O.A. 43enne, cittadino ex Jugoslavia, residente a Castelfiorentino, pregiudicato per reati contro il patrimonio.

I ladri, quando si sono visti scoperti, hanno tentato la fuga ma sono stati prontamente bloccati dai Carabinieri, che hanno recuperato 650 kg di grondaie in rame, asportate da sei poderi del Comune di Guardistallo. Il rame è stato ritrovato all’interno di un Fiat Uno, di proprietà di uno dei tre: sulla vettura erano nascosti anche una motosega, una smerigliatrice ed altri materiali da giardinaggio, risultati rubati sempre dagli stessi casolari. I tre, oltre che della Fiat Uno, si servivano anche di una Opel Zafira per i loro spostamenti. Le autovetture sono state sequestrate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento