Furti cavi di rame: treni bloccati sulla linea Pisa-Livorno

Sono sempre più frequenti i furti di rame lungo le ferrovie. I ladri di cavi hanno agito nei pressi di Tombolo, provocando disagi e ritardi nella linea Pisa-Livorno

A causa di un furto di cavi di rame nei pressi di Tombolo,  questa mattina la consueta circolazione dei treni sulla linea ferroviaria Livorno-Pisa è stata sospesa, tra le  6.20 e le 6.55 del mattino. I disagi hanno coinvolto 30 treni sulla Livorno - Pisa - Firenze e tra Pisa Centrale e Pisa Aeroporto, tra convogli a lunga percorrenza e regionali in servizio sulla linea tirrenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per consentire la ripresa della regolare circolazione. Secondo quanto reso noto da Ferrovie dello Stato, 3 treni Intercity hanno registrato ritardi tra i 10 e i 50 minuti. Sette treni regionali sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso e 20 treni hanno registrato ritardi tra i 10 e i 100 minuti. (Fonte Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

Torna su
PisaToday è in caricamento