Cronaca Porta a Lucca

Raid notturno con spaccata tra Porta a Lucca, Gagno e I Passi: tre locali colpiti

Tra venerdì 23 e sabato 24 luglio i malviventi hanno preso di mira un'ampia porzione della città. La Polizia sulle tracce degli autori

Non si attenua la scia di furti e spaccate in città. A soli due giorni dal forte allarme lanciato da Confcommercio, altri tre locali si trovano a fare la conta dei danni e l'elenco dei soldi e di altro materiale trafugato nottetempo da un gruppo di malviventi. I fatti sono accaduti nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 luglio nei quartieri di Porta a Lucca, Gagno e I Passi. Colpiti due ristoranti e un negozio di tappezzeria artigianale: Il Vecchio braciere in via XXIV Maggio, La Scaletta in via Pietrasantina e Intrecci in via Rindi.

La Polizia Scientifica ha già effettuato i rilievi di prassi sui tre esercizi commerciali, assicurando ai titolari di avere già chiare le idee sugli autori delle spaccate. La dinamica dei furti è stata la medesima: vetro della porta d'ingresso frantumato per introdursi all'interno dei locali. "E' la prima volta che subiamo un furto - racconta la famiglia Bellini, proprietaria del negozio di tappezzeria Intrecci - probabilmente i ladri hanno sempre girato al largo per la tipologia di esercizio commerciale". Arrivati alle 8 al negozio per le operazioni da svolgere prima dell'apertura, la brutta sorpresa: "Dopo aver divelto il vetro inferiore del portone, i malviventi si sono introdotti nel locale mettendo tutto a soqquadro".

Ed è proprio la sensazione di essere stati violati all'interno del proprio mondo ad aver scosso i titolari: "Non teniamo mai gli incassi della giornata nel negozio. Infatti i ladri hanno trafugato pochi soldi. Però hanno rovistato ovunque, lasciando una confusione pazzesca. Stiamo stilando la lista dei danni. Addirittura hanno acceso il pc, per cercare chissà cosa". Nella zona non ci sono telecamere utili agli inquirenti, anche se questi ultimi assicurano di aver già le idee chiare su chi si celi dietro alle spaccate: "Nel corso dei rilievi, la Scientifica ci ha spiegato che hanno dei sospetti fondati e le indagini potrebbero giungere alla conclusione in tempi brevi. Ce lo auguriamo. Ritrovare la serenità dopo una sorpresa di questo tipo sarà complicato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid notturno con spaccata tra Porta a Lucca, Gagno e I Passi: tre locali colpiti

PisaToday è in caricamento