rotate-mobile
Mercoledì, 7 Giugno 2023
0 °
Cronaca Pontedera / Piazza Martiri della Libertà

Pontedera, piazza Martiri della Libertà: furto con spaccata al negozio 'Follie Bijou'

L'episodio nella notte tra mercoledì e giovedì. Non è la prima volta che l'esercizio viene preso di mira dai ladri. La titolare: "Chi è entrato lo ha fatto a volto scoperto"

Spaccata con furto, nella notte tra mercoledì 28 febbraio e giovedì 1 marzo, al negozio 'Follie Bijou' in piazza Martiri della Libertà a Pontedera. A raccontare l'accaduto è la titolare dell'esercizio, Serena del Punta. "Mi hanno avvertita alle sette di questa mattina - racconta la donna - sono corsa in negozio e ho trovato la porta di ingresso infranta e tanta confusione in giro".

Non è la prima volta che il negozio finisce nel mirino dei ladri. "In cassa avevo pochi soldi - prosegue la donna - ma il vero danno è dover risistemare tutto per l'ennesima volta e affrontare i tanti disagi che questo comporta per il normale funzionamento dell'attività. Chi è entrato lo ha fatto a volto scoperto, impunemente, senza alcun timore di essere ripreso dalle telecamere: questo vuol dire che non hanno paura e se chi delinque non ha paura, la sicurezza non c'è più".

Sull'episodio prende parola il direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli: "La misura è colma da troppo tempo e non sappiamo più in quale lingua esprimerci per dire basta criminalità, basta furti, basta degrado. Occorrono misure drastiche e tempestive, non si possono lasciare decine e decine di attività commerciali, negozi e imprese di ogni genere in totale balia di queste inaccettabili scorribande. Ad ogni costo e senza alibi di sorta, ci vogliono risposte immediate, forti, tangibili, da parte delle forze dell'ordine e della stessa amministrazione comunale, oppure qualcuno pensa davvero che dovremmo rassegnarci tutti a questo inaccettabile farwest e a questo continuo stato d'assedio?".

"E' chiaro ed evidente che l'impegno ordinario non basta più - conclude il direttore - ci vogliono misure straordinarie e segnali inequivocabili da parte di tutti, della politica, degli amministratori locali, delle forze dell'ordine, della magistratura, sul fatto che criminali e delinquenti non l'avranno vinta. Prima che un commerciante dopo l'altro, sfiniti e impotenti, decidano di gettare la spugna. Sarebbe una sconfitta di tutti. Senza rimedio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, piazza Martiri della Libertà: furto con spaccata al negozio 'Follie Bijou'

PisaToday è in caricamento