Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Furto al supermercato: arrestati due giovani dai Carabinieri

Nel pomeriggio di sabato i Carabinieri sono intervenuti presso il supermercato Esselunga perché due ragazzi brasiliani avevano trafugato una spesa da centinaia di euro senza pagarla. Poi due arresti nell'ambito dei controlli per Canapisa

Giornata movimentata per i Carabinieri di Pisa quella di ieri, che a lungo hanno controllato lo svolgersi della manifestazione Canapisa. A margine del servizio d'ordine, durante il pomeriggio, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile ha tratto in arresto due giovani brasiliani per furto aggravato al supermercato Esselunga. I ragazzi avevano trafugato diverse centinaia di euro di spesa senza pagarla. L'Autorità giudiziaria ha disposto l'immediata liberazione dei due, non ritenendo di dover adottare misure cautelari.

L'episodio è estraneo ai fatti legati al corteo antiproibizionista, che ha visto i militari protagonisti di varie altre operazioni durante il servizio alla coda del corteo. Fra queste ricordiamo l'arresto di un senegalese per detenzione di hashish e marijuana a fini di spaccio, individuo che già nell'edizione passata della manifestazione era stato segnalato ma che non era stato possibile fermare per motivi di ordine pubblico. Stavolta l'uomo ha fatto l'errore di passare a fianco dei veicoli dei militari. Adesso è agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo di lunedì mattina.

In manette anche un ragazzo polacco per danneggiamento aggravato di un'auto e violazione di domicilio; nel 2011 già denunciato ad Ostia per evasione, violenza, resistenza e lesioni. Per lui nessuna misura cautelare, rimesso in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al supermercato: arrestati due giovani dai Carabinieri

PisaToday è in caricamento