Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Furti, ruba un Ipad alla stazione: rintracciato grazie al Gps

La Polizia Ferroviaria ha seguito in tempo reale le indicazioni del derubato ed è riuscita a recuperare il tablet. Denunciato anche l'autore del furto di un cellulare

Arresti e denunce da parte della Polizia Ferroviaria di Pisa. Lo scorso 6 dicembre è finito in manette H.H., un marocchino di 44 anni fermato con atteggiamento sospetto all'interno della stazione di Pisa Centrale. Dalla verifica presso la banca dati interforze è emerso a suo carico l’ordine di eseguire la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Lucca. L’uomo era sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora presso il comune di Viareggio, che ripetutamente e sistematicamente violava. Da qui la decisione del Tribunale di aggravare la misura. Pertanto dopo il compimento degli atti di rito l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Pisa.

Nel corso della stessa giornata sono stati anche denunciati due uomini, uno per ricettazione ed un altro per furto.
In particolare M. L., ghanese, è stato denunciato per ricettazione in quanto trovato in possesso di un borsello Piquadro, con all’interno un IPad,  poco prima rubato a bordo di un treno. Il ritrovamento è stato possibile in quanto gli agenti in servizio hanno ricevuto la chiamata del derubato che ha descritto il borsello e riferito che, essendo l’IPad ancora acceso ed attivo, dava il segnale della sua presenza nelle adiacenze delle vie limitrofe alla stazione. Così i poliziotti, in costante contatto telefonico con il derubato che segnalava gli spostamenti registrati in tempo reale dal dispositivo, hanno effettuato la perlustrazione dell'area, notando poi davanti al McDonalds un giovane che teneva a tracolla un borsello di colore marrone simile a quello descritto dal derubato. Il borsello e il tablet sono stati così restituiti al proprietario.

Infine è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato D. A., tunisino. L’uomo è stato rintracciato all’interno della stazione ferroviaria di Pisa Centrale e riconosciuto dalla Polfer quale l'autore del furto di un cellulare effettuato qualche giorno prima su un treno regionale. Il suo riconoscimento è stato possibile grazie alla videosorveglienza attiva sul treno, che ha ripreso sia il furto che il ladro.

                                                                 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, ruba un Ipad alla stazione: rintracciato grazie al Gps

PisaToday è in caricamento