rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Cascina / Via Tosco-Romagnola

Cascina, furto al teatro: rubati mixer e microfoni ma l'attività va avanti

Venerdì 25 settembre sarà regolarmente in scena la giovane compagnia di danza Fattoria Vittadini che si esibirà utilizzando il materiale tecnico rimasto. Il furto è avvenuto con molta probabilità nella notte tra domenica e lunedì

Nonostante tutto il teatro non si ferma, ma anzi prosegue con ancora più voglia la sua attività. Il furto di materiale tecnico non impedisce alla Città del Teatro di Cascina di andare avanti. "Il 25 settembre alle 21.00 una giovane compagnia di professionisti danzatori, Fattoria Vittadini, andrà in scena con il materiale che ci è rimasto, che è quello della sala piccola, e certo l'apparato tecnico non sarà al top - spiega Donatella Diamanti, direttore artistico del teatro - sarebbe bello se fosse un'occasione per far arrivare numerosi gli spettatori".

Il furto con molta probabilità è stato commesso domenica notte. La brutta sorpresa l'hanno trovata i tecnici del teatro al loro arrivo lunedì mattina: casse, mixer e microfoni erano stati rubati. Un danno economico, ma soprattutto un danno morale, un colpo al cuore di chi fa del teatro la propria ragione di vita. Ma il momento di sconforto è stato quasi subito spazzato via dalla tenacia e dalla passione per il mondo del palcoscenico. "Quel che chiediamo non sono soldi, il materiale è assicurato e il dolore e lo sconcerto sono più forti del danno economico - ci spiega Donatella Diamanti - quello che chiediamo ai nostri spettatori è di continuare a seguirci con l'affetto e la partecipazione che ci hanno sempre dimostrato". E l'occasione per stare vicini alla Città del Teatro è subito venerdì quando sul palco salirà regolarmente appunto la giovane compagnia di danza milanese Fattoria Vittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, furto al teatro: rubati mixer e microfoni ma l'attività va avanti

PisaToday è in caricamento