Cronaca

Pontedera: ladro super snodato ruba il cellulare all'autista del bus

Il ragazzo, un 24enne residente a Pontedera, è riuscito a prelevare dalla tasca interna della giacca del conducente il telefono, superando la barriera di vetro: è stato però visto dagli altri passeggeri

Una vera e propria azione da contorsionista quella che C.A.A., 24enne rumeno, residente a Pontedera, pregiudicato, ha messo a segno l'altra mattina su un autobus di linea che percorreva le vie della città. Il giovane infatti con un'abile mossa era riuscito a togliere il cellulare dalla tasca interna della giacca dell'autista che era appesa alla spalliera del sedile di guida, superando tra l'altro la lastra di vetro che separa il posto del conducente dalla zona riservata ai passeggeri.

Il 24enne però era sì riuscito a non farsi notare dall'autista, ma non era di certo passato inosservato agli occhi degli altri passeggeri che hanno avvertito i Carabinieri. I militari dell'Arma sono così intervenuti e hanno rintracciato il ragazzo, ritrovando nelle sue tasche il telefonino rubato, che è stato riconsegnato all'autista.


Il ragazzo è stato prima sorvegliato in caserma poi giudicato per direttissima e condannato a quattro mesi di reclusione da scontare agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: ladro super snodato ruba il cellulare all'autista del bus

PisaToday è in caricamento