Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Porta Nuova / Piazza Daniele Manin

Piazza Manin, ruba lo zaino ad un turista: arrestata

La donna, già nota alle forze dell'ordine, ha cercato di inventare scuse sul possesso dello zaino. E' stata condotta nel carcere Don Bosco di Pisa

Nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 5 agosto, una pattuglia della Squadra Mobile di Pisa, impegnata in specifici e preordinati servizi antiborseggio, ha arrestato in flagranza A.H., una giovane 20enne proveniente dal campo nomadi di Via Pontina di Roma, per furto commesso ai danni di un turista pakistano.

I poliziotti, transitando per piazza Manin, sono venuti a conoscenza del furto e si sono diretti così verso un gruppo di giovani nomadi che si stavano dirigendo velocemente verso la stazione di S. Rossore. E' stata immediatamente notata una ragazza, peraltro già nota per i suoi precedenti di polizia, che portava con sé uno zaino, accertato poi essere provento di furto. La giovane alle domande dei poliziotti sulla provenienza dello zaino ha inizialmente tergiversato farfugliando pretesti fantasiosi e contraddittori.

La donna, nulla facente, gravata da numerosi precedenti per delitti contro il patrimonio e da varie misure di prevenzione, è stata dichiarata in stato di arresto e tradotta nel carcere Don Bosco di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Manin, ruba lo zaino ad un turista: arrestata

PisaToday è in caricamento