rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Sant'Antonio

Gatto esploso: è ancora caccia ai responsabili del gesto

I vigili urbani stanno cercando qualche testimone del terribile atto. Balordi hanno messo in bocca al micio dei petardi e li hanno fatti esplodere: sul luogo della morte dell'animale schizzi di sangue

Ancora nessuna traccia dei balordi che la notte di Capodanno hanno fatto esplodere petardi in bocca ad un gatto in via Sant'Antonio a Pisa. L'amara scoperta era stata fatta da due fidanzati che hanno subito avvisato i vigili urbani. Probabilmente alcuni giovanissimi gli autori del terribile atto, ma le immagini delle telecamere non aiutano a rintracciarli. Naturalmente l'appello va a chi in quella notte di festa può aver visto qualcosa, anche un frammento del tragico gesto costato la vita in modo orribile ad un povero micio indifeso ed anche ad un topolino, investito con molta probabilità dall'esplosione.

Intanto su Facebook è stato aperto un gruppo 'Un fiore o un pensiero per le vittime di Capodanno' per riunire il popolo del social network intorno a questa vicenda che speriamo non resterà impunita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatto esploso: è ancora caccia ai responsabili del gesto

PisaToday è in caricamento