Stop appalti e assunzione in Geofor di 178 dipendenti: "Svolta storica"

Il Sindaco di Pisa Michele Conti commenta la decisione assunta dal consiglio di amministrazione della società

"Una svolta storica". Il sindaco di Pisa, Michele Conti, commenta così la decisione assunta dal consiglio di amministrazione di Geofor di non assegnare la gara per il servizio di raccolta rifiuti nell'area pisana, assumendo invece 178 lavoratori attualmente impiegati in Avr e Geeco. "E' una soluzione - afferma Conti - che come amministrazione comunale abbiamo sempre auspicato fin dall’inizio della vicenda. Viene inaugurato un metodo nuovo che sono certo porterà vantaggi nella gestione del servizio a favore dei cittadini. Sono particolarmente felice di questa soluzione della vicenda soprattutto per i lavoratori e le loro famiglie che, grazie a questa decisione, creso passeranno un sereno Natale".

Ad esprimere soddisfazione anche l'assessore all'Ambiente, Filippo Bedini. "Geofor - afferma Bedini - ha deciso di riconoscere l’adozione del contratto Fise per l’igiene ambientale che è l’unico che dà dignità al lavoro degli operatori del settore. Il principio 'parità di salario a parità di mansione' viene in questo modo garantito e sono certo che questo responsabilizzerà ulteriormente i lavoratori nell’esercizio delle loro funzioni".

"Finisce l'epoca degli appalti e subappalti - afferma il vicepresidente di Geofor Gianluca Gambini - e finalmente i lavoratori avranno un netto miglioramento salariale e saranno adeguati ai parametri Geofor. La scelta del Cda è coraggiosa ma anche doverosa dopo l'offerta inadeguata dell'unica ditta partecipante. Ora serve impegno e senso di responsabilità di tutti per raggiungere gli obiettivi qualitativi e quantitativi che i cittadini si aspettano giustamente. Ringrazio il Sindaco di Pisa per il sostegno, ricordando che detiene il 20% delle quote in Retiambiente ed è il comune maggioritario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Cisanello, ambulanze in fila per l'area Covid: "In piena fase emergenziale, serve la collaborazione di tutti"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento