Cronaca

Geofor: i lavoratori di AVR chiedono sia bloccata la gara di affidamento servizi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La gara a cui ci riferiamo è quella che Geofor ha messo in atto per l'affidamento di alcuni sevizi che attualmente sta svolgendo AVR, e precisamente:
Utenze Centro Storico - Zona Mezzogiorno
Utenze Centro Storico - Zona Tramontana
Isole Ecologiche interrate
Stabilimenti Balneari e strutture turistico recettive.

La gara che ha scadenza 25 marzo 2014 nel bando non specifica l'inquadramento contrattuale da assegnare ai lavoratori che effettueranno i sopra citati servizi, pertanto ci chiediamo se AVR non rimanga penalizzata da tale scelta.
La scelta di Geofor di massimizzare i propri profitti a discapito dei lavoratori, si nota nell'affidamento diretto di altri servizi svolti attualmente da cooperative che sottopagano arbitrariamente i propri dipendenti.
L' AVR applica ai propri dipendenti il CCNL di settore, e questo su espressa richiesta del Comune di Pisa al momento dell' assegnazione dei servizi.
Di fatto Il Comune di Pisa nel proprio regolamento sulla esternalizzazione dei servizi impone il rispetto del CCNL di settore.
Perché a Geofor è concesso di fare come gli pare?
Naturalmente la competizione con ditte o cooperative che sottopagano i dipendenti e sicuramente impari.
Chiediamo al Comune di Pisa un intervento che blocchi la gara in questione per ripristinare la legalità, specificando nel bando di gara, l'obbligo di applicazione contrattuale degli unici due contratti nazionali di settore che sono Federambiente e Fise.

RSU AVR
Stefano Mazzanti
Umberto Sbragia
Said Talbi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Geofor: i lavoratori di AVR chiedono sia bloccata la gara di affidamento servizi

PisaToday è in caricamento