Mense: la Geste si aggiudica l'appalto per la scuola 'Collodi'

L'azienda di San Giuliano produce già oltre 230mila pasti l’anno destinati alle 25 scuole presenti nel Comune

Un ottimo traguardo per GeSTe Srl, azienda municipalizzata del Comune di San Giuliano Terme, che, per l’anno scolastico 2018/2019, si è aggiudicata l’appalto pubblico per accudire le esigenze alimentari dei bambini della Scuola Primaria 'Collodi' di Pisa.

La società è dotata di un centro cottura e produce, grazie al lavoro dei propri cuochi certificati HACCP, oltre 230mila pasti l’anno destinati alle 25 scuole presenti nel Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto alimentare intrapreso da GeSTe iniziato nel 2010 è frutto di un lavoro in simbiosi con tutte le figure coinvolte nella refezione scolastica in primis i bambini e il personale docente. Il progetto ha goduto dell’importante contributo dei genitori degli alunni facenti parte la commissione mensa che insieme al personale GeSTe hanno monitorato i livelli di gradimento e qualità delle pietanze servite.
Il piano nutrizionale, approvato dalla ASL 5, rientra nelle linee guida della PAT (Piramide Alimentare Toscana) in virtù della valorizzazione della filiera corta e della riduzione delle distanze tra produttori e fornitori e punta sulla cucina tradizionale toscana (pizza pisana, cecina, pasta e fagioli) e la riscoperta di ingredienti semplici come le farine biologiche non raffinate e legumi secchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento