Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Le tradizioni pisane al Giardino Scotto: un evento di cultura, gioco e integrazione

L'iniziativa, rivolta a grandi e piccini, è andata in scena venerdì scorso

L’assessore all’istruzione Rosanna Cardia e l’assessore alle Manifestazioni storiche Filippo Bedini, hanno realizzato, venerdì 24 maggio al Giardino Scotto, l’evento 'Giocando con il Giugno Pisano'. Un pomeriggio rivolto a grandi e piccini, fatto di giochi, divertimento e condivisione, all’insegna della scoperta delle tradizioni della nostra città. "Nostra intenzione - dice Bedini - è diffondere non solo informazioni sulle manifestazioni storiche pisane ma soprattutto la cultura dell’amore e della storia per la nostra città".

Ad aprire l’evento Rosanna Cardia che insieme a Maurizio Nerini, consigliere comunale e membro del consiglio degli Anziani hanno presentato gli interventi previsti per la giornata spiegando il senso dell'iniziativa. "Quello di oggi - ha detto l’assessore Cardia - è il primo di tanti momenti che organizzeremo in vari punti della città. Riteniamo che, in quanto amministratori, sia nostro dovere andare verso i cittadini per confrontarci e diffondere una più approfondita cultura dell’ambiente e della storia della nostra città". 

Sul palco si sono susseguiti gli interventi di una serie di ospiti. Ha iniziato la scrittrice Francesca Petrucci, autrice del libro Giochi d’Arno (MdS editore, illustrato da Tiziana Morrone) che ha introdotto lo spettacolo dell’attrice Ilaria Piaggesi, realizzato in collaborazione con l’associazione 'Eppur si muove' che ha rapito l’attenzione di tutti leggendo e interpretando passi del libro. Sono poi saliti sul palco i figuranti del Gioco del Ponte con Vito Ardito, cancelliere generale del Gioco, che ha spiegato ai bimbi abiti, ruoli, e tradizioni della sfilata storica.

E' toccato poi ai più piccoli sul palco per illustrare il lavoro che hanno svolto in classe con le loro maestre. Erano presenti: gli alunni delle prime A e B della scuola primaria Toti e le quarte, A e B, della scuola primaria Don Gnocchi di San Lorenzo alle Corti. Infine lo storico Alessio Bologna ha tracciato gli aspetti più salienti della storia della nostra città raccontando curiosità e aneddoti sulle feste tradizionali pisane. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tradizioni pisane al Giardino Scotto: un evento di cultura, gioco e integrazione

PisaToday è in caricamento