Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Insieme è meglio: tutti in gioco con l'A.S.HA. Pisa Onlus

Sensibilizzazione attraverso il 'Gioco dell'oca' degli alunni della scuola primaria verso i coetanei con disabilità. I piccoli atleti hanno sperimentato, giocando, le difficoltà del non vedere, del non sentire e del non potersi muovere autonomamente

"Non vedo", "Non sento", "Non posso parlare", "Non posso camminare".

Erano questi i temi del gigantesco 'Gioco dell'oca', che attraverso un percorso a tappe su tappeti colorati, ha visto cimentarsi in otto edizioni circa 1000 bambini di prima e seconda elementare degli Istituti Comprensivi 'Gandhi', 'Curtatone' e 'Pacinotti' di Pontedera.

Il senso del progetto è riassunto nel grande striscione colorato, dove il logo dell' A.S.HA. Pisa Onlus è affiancato dalla scritta 'Insieme è meglio'. Infatti niente meglio di un gioco può avvicinare i bambini al problema della disabilità dei loro coetanei.

I piccoli atleti hanno sperimentato, giocando, le difficoltà del non vedere, del non sentire e del non potersi muovere autonomamente.

Grazie alla grande disponibilità delle dirigenti degli Istituti Comprensivi, ma soprattutto grazie all'entusiasmo di maestri e bambini, si è potuto affrontare con leggerezza un tema tanto delicato ed attuale.


L'A.S.HA. Pisa Onlus è attiva da oltre un trentennio, sul territorio della Valdera, nel campo dello sport per disabili e nel trasporto sociale con mezzi attrezzati.

Ulteriori informazioni sull'Associazione (che ha sede in Pontedera presso il centro Poliedro in Piazza Berlinguer) si possono richiedere telefonando allo 058755955 o inviando una mail a: ashap@interfree.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme è meglio: tutti in gioco con l'A.S.HA. Pisa Onlus

PisaToday è in caricamento