Cronaca

Giornata mondiale della lotta all'Aids: un seminario per sensibilizzare gli studenti

L'appuntamento, promosso dalla Sds zona Pisana, è in programma per venerdì alla Leopolda. Nel corso dell’evento sarà possibile sottoporsi gratuitamente al test HIV

Duecentotrenta studenti provenienti dal liceo scientifico 'Buonarroti', da quello di scienze umane 'Carducci', dal liceo artistico 'Russoli' (di Cascina e di Pisa), ma anche dagli istituti 'Fascetti-Da Vinci', 'Santoni' e 'Pacinotti', e dall’Istituto Alberghiero 'Matteotti' di Pisa. Saranno soprattutto loro i protagonisti della iniziativa pubblica di riflessione e sensibilizzazione che si svolgerà domani, venerdì 29 novembre, all’ex Stazione Leopolda in occasione della giornata mondiale di lotta all’Aids.

L'appuntamento prenderà il via alle 8.15 e proseguirà per tutta la mattinata. Alle 9 l’incontro con la dottoressa Laura Dal Bono dell’Unità Operativa di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera Pisana, che discuterà con gli studenti sulla base di questionari da loro compilati per sondare le loro conoscenze sul tema. Interverrà poi lo psicologo-psicoterapeuta Alberto Rossetti e seguiranno i lavori di gruppo gestiti da esperti e dagli studenti stessi. Nel corso dell’evento l'Azienda Ospedaliera garantirà la presenza di medici e infermieri per eseguire test Hiv in maniera gratuita e anonima, grazie alla collaborazione del personale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana. L’iniziativa è promossa dalla SdS della Zona Pisana in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera e con l’Associazione Salus.

"La Sds - afferma la presidente della Sds zona Pisana e assessore alle Politiche sociali del Comune di Pisa Gianna Gambaccini - appoggia con entusiasmo le iniziative che promuovono la prevenzione dell’HIV e delle malattie sessualmente trasmissibili soprattutto tra le fasce giovani della popolazione. Purtroppo in una società sempre più liquida, il deterioramento dei valori dei rapporti affettivi ha conseguenze anche sugli aspetti sanitari e favorisce la diffusione di tali malattie. A questo si aggiunge l'uso sempre più ampio di droghe fra i giovani, le cui modalità di assunzione accrescono il rischio di diffusione del virus. Anche per questo eventi che coinvolgono così tanti giovani sono particolarmente importanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale della lotta all'Aids: un seminario per sensibilizzare gli studenti

PisaToday è in caricamento