rotate-mobile
Cronaca

Associazioni dialogano insieme per la 'Giornata internazionale delle persone con disabilità'

Evento il 3 dicembre alla Stazione Leopolda di Pisa

Il 3 dicembre anche a Pisa si celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità, alla Stazione Leopolda, su impulso delle associazioni delle persone con disabilità e delle loro famiglie, in particolare del Coordinamento Etico dei Caregivers, e Anmic (Associazione Nazionale per la tutela delle persone con disabilità) del Comitato pari opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa, della Scuola Superiore Sant’Anna, delle Istituzioni (Comune e della Provincia di Pisa, della Società della Salute della Zona Pisana), e del Cesvot.

L'incontro ha il titolo 'Legge Delega e progetto di vita delle persone con disabilità. Politiche future per le pari opportunità'. Lo scopo per tutti sarà confrontarsi su un tema di fondamentale importanza come quella della disabilità. Il significato della giornata è quello di sensibilizzare sul tema, focalizzare l’attenzione sul processo di inclusione delle persone. L’evento prenderà il via alle 10 con i saluti istituzionali espressi da esponenti del Comune di Pisa, della Regione Toscana, della Scuola Superiore Sant’Anna, dell’Università di Pisa, della Provincia di Pisa, della Società della Salute, del CPO dell’Ordine degli Avvocati di Pisa, del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati (COA) di Pisa e del Tribunale di Pisa.

Elena Vivaldi, della Scuola Superiore Sant’Anna, modererà gli interventi di Paolo Addis, anche lui della Scuola Superiore Sant’Anna, che svilupperà il tema 'Autodeterminazione e progetto di vita: una questione (anche) di principi?', di Andrea Blasini, sempre della Scuola Superiore Sant’Anna, che incentrerà la sua riflessione sul tema 'La scuola: un ponte verso la costruzione del progetto di vita personalizzato', e di Alessandro Candido, dell’Università di Milano Bicocca, che chiuderà con un intervento intitolato 'Verso una gestione finalmente integrata dei servizi socio-sanitari? Dal budget di salute al progetto di vita'. 

Nel pomeriggio saranno costituiti tre gruppi di lavoro che per sviluppare i temi oggetto delle relazioni esposte e che saranno coordinati rispettivamente: da Annalisa Cecchetti, da Federica Ciardelli e da Maria Antonietta Scognamiglio e Elena Vivaldi. La restituzione dei gruppi di lavoro è prevista per le 16.30. Seguiranno le conclusioni.

E' consentito partecipare in presenza solo alle persone in possesso di Green Pass, e sino ad una capienza massima di 200 persone. Per partecipare è necessario inviare un messaggio a Elena Luti e-mail: elena.luti@santannapisa.it, o telefonare alla segreteria Anmic (050.9711553). Gli stessi riferimenti possono essere utilizzati per chiedere informazioni. L’evento è accreditato per 6 crediti formativi ordinari per avvocati. Gli avvocati e le avvocate interessati possono iscriversi sulla Piattaforma SFERA. L'evento sarà trasmesso anche in diretta streaming.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazioni dialogano insieme per la 'Giornata internazionale delle persone con disabilità'

PisaToday è in caricamento